Inizio >> Malattie >> Diagnosi >> Dolori di stinco

Dolori di stinco

Indice
Dolori di stinco
Testings diagnostici (metodi oggettivi)
Approccio diagnostico al primo episodio di dolori in uno stinco
Approccio diagnostico a dolori di stinco periodici
Lista di referenze

Concetto vicino: dolori di vitelli

I dolori di stinco rappresentano un problema clinico complesso come sono un sintomo frequente non solo tale stato potenzialmente pericoloso come trombosi venosa, ma anche molte malattie meno pericolose. In la maggior parte casi i dolori di stinco sono provocati da un'o parecchie violazioni che facilmente risponderanno a trattamento. I dolori di stinco si incontrano più che al 50% di pazienti con sintomi della trombosi venosa confermata con un flebografiya, comunque non sono il sintomo specifico, e la loro intensità e prevalenza non mettono in correlazione con dimensioni (perciò, e con pericolo potenziale) coaguli di sangue venosi. Il dottore affronta un dilemma: dei quali casi a dolori di stinco è necessario sospettare la trombosi venosa e fare ricorso a metodi oggettivi di ricerca e in quello che — con fiducia piena può esser escluso.

Nell'articolo presente le varie ragioni di dolori in stinchi sono discusse, e anche l'approccio pratico al loro diagnostics per mezzo di metodi speciali e oggettivi di ricerca è progettato.

Ragioni di dolori in stinchi

I recettori di dolore si calmano nella maggioranza di tessuti di stinco, compreso in muscoli, ossa, legamenti, tendini, navi e i tessuti che li circondano. I dolori di stinco possono esser provocati da processo incendiario in qualsiasi di queste strutture come avviene, per esempio, alla trombosi di vene profonde che derivano da un'infiammazione di una parete di una nave o i tessuti situati intorno a una nave. Di ciò i dolori di stinco possono alzarsi a parecchia frustrazione (l'etichetta).

Ragioni di dolori in uno stinco

Trombosi venosa
Stiramento, spasmi o lesione di muscoli
Rottura di un muscolo
Lesione muscolare diretta o estremità più bassa
Ematoma spontaneo in muscoli
Insufficienza arteriosa (ischemia di muscoli)
Dolori di Nevrogenny
Rottura di una cisti popliteal (La cisti di panettiere)
Artrite del ginocchio o le giunture di talocrural
Infiammazione di un tendine calcaneal
Infiammazione di tessuti morbidi dell'estremità più bassa
Danno di ossa
Varicosity
Trombosi di vene superficiali
Gravidanza o ricevimento di contraccettivi orali
Sindrome di Posttromboflebitichesky
Infiammazione di cellulosa grassa ipodermica
Lesione di tendini

 

Trombosi venosa

Alla maggior parte di pazienti la trombosi venosa procede senza manifestazioni cliniche. L'apparizione di sintomi o segni è causata di solito da ostacolo della vena che interferisce una scanalatura del sangue, un'infiammazione di una parete di una nave o i tessuti che lo circondano, una combinazione di questi fattori o un thrombembolia di navi di polmoni. I sintomi clinici più comuni e i sintomi di trombosi venosa sono il dolore, la morbilità a una palpazione e una gonfiezza. È necessario accentuare, comunque, che questi sintomi non sono specifici e possono esser causati da qualsiasi degli stati patologici elencati nell'etichetta. Il sintomo di Homan (l'apparizione di dolori in un tempo certo di giorno) è anche non specifico e può esser trovato a molti la frustrazione fingendo la trombosi venosa. Perciò, nonostante il fatto che sulla base dei sintomi clinici specificati sia possibile sospettare la trombosi venosa, non possono esser usati per differenziale diagnostics e la scelta di tattica medica. Le esposizioni meno molto diffuse di trombosi venosa sono l'espansione di vene, il cambiamento di colorazione di uno stinco, compreso pallore, cyanosis, arrossimento, e anche identificazione a una palpazione tyazhy venoso.

Dolore e morbilità a una palpazione. La ragione di dolore e morbilità a una palpazione il più spesso è l'infiammazione di una parete di una vena e una zona perivaskulyarny, e in caso di trombosi di vene prossimali — l'espansione di una vena. A un dolore di trombosi di vena di stinco e una morbilità a una palpazione sono di solito localizzati in area sural, e a trombosi di vene prossimali — in uno stinco, in un fianco o in area podvzdoshny. I pazienti con trombosi di vene disteel hanno stinchi di dolore e morbilità a una palpazione quando sono causati dalla gonfiezza espressa di tessuti, potrebbe aver più versato il carattere.

I dolori a trombosi venosa non hanno caratteristiche. Possono star facendo male o convulsi, affilati o stupidi, forti o moderati. Molto spesso amplificano camminando, portando pesi e sono uniti a morbilità locale a una palpazione. I dolori possono diminuire in una posizione prona con le gambe alzate e contro trattamento da heparin, comunque questi sintomi sono anche non specifici per trombosi venosa.

I sintomi accompagnatori. L'aumento delle dimensioni di un'estremità a causa di hypostasis spesso accompagna i dolori e la morbilità a una palpazione che si alza a trombosi venosa. Di solito dopo aver premuto su area di hypostasis c'è un approfondimento, comunque qualche volta il hypostasis è espresso poco e può esser determinato da aumento di turgor di muscoli di uno stinco che è il migliore di tutti per fare un preventivo ai muscoli rilassati. Se la tumefazione di uno stinco è provocata da ostacolo di una vena prossimale grande, è di solito localizzato i posti distalny di ostacolo e può essere moderatamente doloroso. La gonfiezza causata da un'infiammazione di solito è localizzata al posto di trombosi e è seguita da dolori e morbilità a una palpazione. Se mettere una gamba nella situazione sollevata, la gonfiezza di solito diminuisce. 
  L'espansione di vene è l'esposizione piuttosto rara di trombosi venosa affilata. Questo sintomo è un primo segno di violazione di deflusso di sangue su vene e di solito scompare se mettere un'estremità nella situazione sollevata, e anche all'atto di sviluppo di una scanalatura del sangue collaterale. Il cambiamento di colorazione di tegumenti di uno stinco anche è l'esposizione piuttosto rara di trombosi venosa. Lo stinco può avere pallido, tsianotichny o la colorazione rossiccia-azzurra. Il cyanosis causato da violazione di ritorno venoso e un'ipoxia stagnante si alza a pazienti con ostacolo di vene prossimali di uno stinco, In Casi Rari, all'atto dell' infiammazione espressa di tessuti perivaskulyarny, lo stinco può avere la colorazione rossa come la diffusione che complica il differenziale diagnostics con un'infiammazione di cellulosa ipodermica. Il pallore, sebbene non sia un sintomo caratteristico, può esser trovato in prime fasi di una trombosi di vena di area podvzdoshno-femorale e è probabilmente causato da uno spasmo di arterie.

A un trombirovaniye di una nave facilmente disponibile a una palpazione, al contatto è definito tyazh morbido. Se la vena è situata superficialmente, l'aumento termico locale di un'estremità può esser definito.

Estendendosi o traumatizzando muscoli

I dolori muscolari possono, alzarsi dopo che velocemente il camminare, lo jogging, le professioni da tennis, circolazioni in male raccolsero calzature. Il sentimento di disagio può alzarsi proprio dopo carico muscolare insolito o 12 successivi — 24 h. Di solito ci sono dolori di stinco, comunque possono prendere anche un fianco. La morbilità a una palpazione che qualche volta è piuttosto espressa può esser annotata. La gonfiezza avviene non sempre, ma i muscoli di uno stinco possono sembrare intensi, diventare pesanti e fatti saltare. Ad alcuni pazienti di dolore sono seguiti da aumento importante delle dimensioni di uno stinco come risultato di hypostasis.
Se nell'anamnesi ci sono istruzioni per attività fisica insolita, e i dolori e la morbilità a una palpazione sono osservati in entrambe le gambe e coprono il gruppo dei muscoli che sono collegato ad area bolypebertsovy in avanti per fare la diagnosi corretta piuttosto semplicemente. Se, comunque, i dolori e la morbilità a una palpazione sono annotati in un'estremità e coprono solo muscoli di stinco, è quasi impossibile distinguere una tensione muscolare da trombosi venosa senza uso di metodi oggettivi di ricerca.

Rottura di muscoli

Come risultato di stiramento severo improvviso o riduzione di muscoli di uno stinco durante curvatura in una giuntura di caviglia ci può essere uno spazio vuoto sural meno spesso — un muscolo di piantatore. Di solito c'è una rottura di un piccolo sito di un muscolo al posto della sua connessione con un tendine, ma ci possono qualche volta essere spazi vuoti grandi e perfino separazione di un muscolo da un tendine o una separazione di tendine. Di regola, la rottura di un muscolo si alza all'atto di curvatura improvvisa di un'estremità nella direzione della forza operativa, per esempio, al momento d'inizio o osta-falsificazione affilata durante corsa. È seguito da dolore grave improvviso in parte posteriore di uno stinco che può esser sentito come un colpo diretto a muscoli di stinco. Questo dolore può diminuire da qualche tempo, e poi esser sostituito dall'ampliamento costante in processo di aumento di un ematoma e apparizione di uno spasmo di muscoli di uno stinco.

 A morbilità locale ispettiva viene alla luce, qualche volta è possibile a propalpirovat la tumefazione limitata provocata da un ematoma. A una separazione completa o una separazione di un muscolo al posto del suo attaccamento a un tendine (una separazione piena di un tendine) qualche volta è possibile a propalpirovat un intervallo tra un muscolo e un tendine.

In parecchi giorni nel campo di una superficie posteriore di anklebone medio o una superficie perednemedialny di uno stinco l'ekhimoza può apparire, comunque non è un sintomo obbligatorio. I dolori e la morbilità a una palpazione possono rimanere tra parecchi giorni e perfino settimane, che amplificano durante movimenti, particolarmente piegandosi in una giuntura di caviglia.

Lesione muscolare diretta o stinchi

La lesione muscolare ottenuta durante attività di sport intensive o come risultato d'incidente può condurre ad apparizione del dolore ritardato e l'aumento delle dimensioni di uno stinco a causa di formazione di un ematoma e sviluppo di un'infiammazione. In casi simili spesso ci sono difficoltà diagnostiche considerevoli siccome la trombosi venosa è la complicazione frequente di una lesione di stinco.

Ematoma spontaneo di un muscolo

In casi rari ai pazienti che ricevono l'apparizione di anticoagulanti di dolore e aumento delle dimensioni di uno stinco senza il trauma precedente o come risultato di danno insignificante può esser annotato. È qualche volta difficile da definire se questi sintomi sono il risultato di sanguinamento o trombosi venosa periodica, particolarmente ai pazienti che ricevono anticoagulanti riguardo a trombosi venosa. Il differenziale diagnostics di due di questi stati che è effettuato sulla base di metodi oggettivi di ricerca è importante molto come affermazione sbagliata della diagnosi di trombosi venosa al paziente con sanguinamento e la continuazione di terapia antikoagulyantny può; condurre a conseguenze catastrofiche.

Insufficienza di circolazione del sangue arteriosa

Siccome i segni clinici d'insufficienza di una scanalatura del sangue arteriosa e una trombosi venosa considerevolmente differiscono, questi stati di rado disorientano tra di loro. Il dolore a occlusione affilata di arterie si alza improvvisamente e può esser seguito da alcuna morbilità locale a una palpazione. A insufficienza arteriosa un'estremità fredda, pallida, il polso non è esplorato e di solito lo stinco non è aumentato. In casi rari in prime fasi di una trombosi di vena affilata di area podvzdoshno-femorale il pallore considerevole di un'estremità come risultato dello spasmo accompagnatorio di arterie può esser annotato, il quadro clinico ricorda che a trombosi arteriosa, comunque gli stati specificati possono esser differenziati senza sforzo in parecchie ore dopo apparizione dei primi sintomi.

Dolori di Nevrogenny

È facile da distinguere i dolori di stinco che derivano da uno sdavleniye di un nervo sciatico o un nervo della pelle laterale di un fianco da dolori a trombosi venosa siccome hanno la localizzazione caratteristica. I dolori di Nevrogenny non sono seguiti da aumento delle dimensioni di uno stinco, si alzano improvvisamente e amplificano all'atto dei movimenti che conducono a stiramento di nervo. Il cattivo funzionamento di sistema nervoso periferico può esser annotato, comunque perfino alla loro assenza gli stati specificati possono esser distinti dall'un l'altro sulla base di dati dell'anamnesi e controllo del paziente.

Rottura di una cisti popliteal

A una rottura di una cisti popliteal (La cisti di panettiere) il liquido che è contenuto in esso può scendere su spazi intermuscolari di uno stinco e causare la reazione incendiaria che è seguita da dolori, morbilità a una palpazione, un aumento termico locale di un corpo, un aumento delle dimensioni che possono ricordare a trombosi venosa affilata. In la maggior parte casi nell'anamnesi ci sono istruzioni per artrite, un trauma o chirurgia in una giuntura del ginocchio. La rottura di una cisti popliteal può qualche volta alzarsi ai pazienti che non hanno nell'anamnesi di un trauma o un'artrite di una giuntura del ginocchio o i dolori che sono osservati tra parecchi mesi o gli anni e gonfiandosi nel campo di un polo popliteal di questa estremità possono precedere l'apparizione di dolori e aumento di uno stinco. La diagnosi può esser fatta sulla base di un'analisi a raggi di una giuntura del ginocchio, ma siccome lo stesso paziente può avere nello stesso momento una trombosi sia venosa sia una rottura di una cisti popliteal, prima di tutto è necessario escludere la diagnosi di trombosi venosa.

Artrite del ginocchio e le giunture di talocrural, l'infiammazione di un tendine calcaneal

I dolori e la tumefazione di un'estremità ad artrite del ginocchio e le giunture di talocrural o all'atto di un'infiammazione di un tendine calcaneal possono esser per errore presi per sintomi di trombosi venosa. Durante il raccogliere dell'anamnesi e il controllo del paziente di solito è scoperto che il dolore, la morbilità a una palpazione e una tumefazione sono localizzati nella giuntura intaccata perciò in la maggior parte casi questi stati possono esser distinti da trombosi venosa senza sforzo. La confusione qualche volta si alza a pazienti con un sistema volchanka rosso a chi artralgiya affilato nel campo di una giuntura di caviglia o del ginocchio è unito a pleurite che per errore prendono per trombosi venosa con un thrombembolia di un'arteria polmonare. Comunque è facile da distinguere questi stati, avendo effettuato il raccogliere attento dell'anamnesi e il controllo del paziente.

Infiammazione di altri tessuti dell'estremità più bassa

Può esser seguito da dolori e morbilità a una palpazione dell'estremità più bassa un'infiammazione di cellulosa ipodermica, limfangit, vaskulit, miozit e pannikulit. Di solito a un quadro clinico lucente è facile da distinguere questi stati da trombosi venosa sulla base di dati clinici, comunque in prime fasi e in una corrente atipica possono esser disorientati con una trombosi di vena di stinco. A una corrente atipica l'infiammazione di cellulosa ipodermica o limfangit è difficile da distinguere da phlebitis con l'infiammazione perivaskulyarny espressa: in ciascuno di tre dolori di casi, la morbilità a una palpazione può esser osservata e l'aumento delle dimensioni di uno stinco o un dolore e una morbilità a una palpazione nel campo di un triangolo femorale. A un miozita là sono versati i gruppi di occupazione di dolori muscolari di muscoli direttamente non adiacenti a vene profonde di uno stinco. I sintomi clinici di un vaskulit e un pannikulit sono problemi piuttosto caratteristici e diagnostici di solito non si alzano.

Danni di ossa

I danni di ossa dell'estremità più bassa, compreso tumori, sotto - nadkostnichnye gli ematomi e le fratture, possono esser seguiti da dolori, morbilità a una palpazione e un aumento delle dimensioni di un'estremità che qualche volta a prima vista può ricordare a clinica di trombosi venosa. I problemi diagnostici possono alzarsi a pazienti anziani alle ammaccature che sono seguite da una frattura del collo di femore siccome sanguinandogli è spesso avuto come conseguenza da aumento dell'estremità più bassa. A tali pazienti, particolarmente alla presenza di una sclerosi senile, è difficile da scoprire l'anamnesi di un trauma. La diagnosi di una frattura di femore di solito diventa ovvia dopo controllo clinico attento, comunque deve esser tenuto a mente che molto spesso i cambiamenti sono uniti a trombosi venosa

Varicosity

I pazienti con varikozno hanno espanso vene dopo che rimangono eretti può avere da qualche tempo dolori e la morbilità a una palpazione in uno stinco. In casi certi all'atto di un'infiammazione e una trombosi di vene espanse visibili di dolore varikozno superficiale può amplificare. Quando i sintomi clinici descritti sono uniti a dolori più versati in uno stinco o hypostasis dell'estremità più bassa, ci possono essere difficoltà a un'eccezione della diagnosi della trombosi combinata di vene profonde senza uso di metodi oggettivi di ricerca.

Trombosi di vene superficiali di uno stinco

Alla maggior parte di pazienti con trombosi di superficiali; le vene di stinco la diagnosi non sollevano dubbi. Il dolore e la morbilità sono localizzati in vene superficiali, facilmente disponibili a una palpazione. Tuttavia in localizzazione di casi certa di dolore e morbilità a una palpazione può andare dell'area delle vene superficiali intaccate ed esser seguito da aumento delle dimensioni di uno stinco; in trombosi di casi simile di vene profonde di uno stinco è escluso sulla base di metodi oggettivi di ricerca.

Gravidanza e ricevimento di contraccettivi orali

I dolori e la morbilità a una palpazione in uno stinco possono alzarsi durante gravidanza o come risultato di ricevimento dei contraccettivi orali che contengono l'estrogeno. A donne incinte questi sintomi sono qualche volta uniti alla gonfiezza espressa di uno stinco e un fianco, qualche volta unilaterale. In molti casi questi sintomi non sono una conseguenza di trombosi venosa. Le ragioni di dolore e morbilità a una palpazione a questa categoria di pazienti sono fino alla fine non intera, comunque i sintomi specificati possono esser causati da espansione di vene, come risultato di ricevimento di estrogeno o un'infiammazione di parete di vena senza la trombosi accompagnatoria, e in donne incinte — gli spasmi muscolari. Durante apparizione di gravidanza di gonfiezza unilaterale può esser promosso da uno sdavleniye di una vena podvzdoshny l'utero aumentato.

Sindrome di Posttromboflebitichesky

Di solito i pazienti con una gonfiezza di nota di sindrome posttromboflebitichesky e i dolori di stinco che si sviluppano dopo a lungo rimangono fissi o dopo attività fisica per molto tempo. Ad alcuni pazienti pristupoobrazny il rinforzo dei segni specificati che sono uniti a morbilità di uno stinco a una palpazione è annotato. In la maggior parte casi che bruscamente si alzano gli attacchi non sono una conseguenza di trombosi venosa ripetuta e la necessità di effettuare la terapia antikoagulyantny a tali pazienti è assente, comunque l'eccezione di trombosi venosa affilata richiede l'uso di metodi oggettivi di ricerca. Gli aggravamenti simili sono causati molto probabilmente dalla dilatazione avanzante di vene che hanno come conseguenza l'insolvenza di funzione di valvole venose e aumento improvviso di pressione in vene di stinco.



 
«Il navigatore su sindromi a bambini   Dolori di torace atipici»